A Santa Margherita Belice nasce il “Laboratorio del Camminare – Terre del Gattopardo”

Il progetto “Laboratorio del camminare – Terre del Gattopardo” è una maniera per vivere la natura e l’ambiente, attraverso il piacere di andare a piedi. Attività fisica intesa a rilanciare un nuovo sentiero che abbia come punto di arrivo un più armonico sviluppo economico e una migliore qualità della vita di ogni singolo individuo.

Considerare il camminare, nella sua accezione più ampia (dal trekking, praticato come turismo all’aria aperta, ai percorsi pedonali cittadini, intesi come elementi integrati e assi portanti di un nuovo, più razionale e sostenibile concetto di mobilità urbana) quale occasione e opportunità di crescita salutare, culturale e socio-economica, vuol dire fare una precisa scelta, come uomini responsabili e coscienti, nei confronti delle future generazioni. Il “Laboratorio del Camminare – “Terre del Gattopardo” ha tra gli altri obiettivi di fare rete tra tutte le realtà, grandi e piccole, singole o associative che già promuovono un turismo di qualità centrato sull’escursionismo come forma di conoscenza, godibilità e valorizzazione del territorio. Per informazioni è possibile contattare: [email protected]

 

Precedente "La Riserva Naturale Orientata Monte Genuardo e Santa Maria del Bosco" il nuovo libro di Mario Liberto e Mario Candore, di Domenico Cacioppo Successivo Ecco il nuovo direttivo dell’ARGA Sicilia