Il nuovo libro di Mario Liberto “Legumi sostenibili: buoni per buongustai, vegetariani e vegani – Michele Balistreri

“Legumi sostenibili: buoni per buongustai, vegetariani e vegani” è il titolo del nuovo libro di Mario Liberto. Un testo utile per conoscere questi grandi alleati del corpo umano e recuperarne la tradizione italiana e il loro contesto rurale.

Mira inoltre a valorizzarne il consumo e non far morire la presenza di queste specie singolari sulle nostre tavole, non a torto definiti “gioielli d’Italia”, il tutto, nell’ambito di una sofferente e riscoperta della biodiversità italiana.

La nuova agricoltura a marca Farm to Fork, Dalla terra alla tavola, non può prescindere da una seria rivalutazione della coltivazione e del consumo dei legumi.

E proprio in questo contesto, all’interno della ricerca di nuovi modelli sostenibili di agricoltura, dove la capacità di coniugare produzione, sicurezza alimentare e rispetto per l’ambiente, la loro valorizzazione diventa sempre più importante, le leguminose assumono un ruolo cruciale.

“Piante che sono nate prima dell’uomo sulla terra e continueranno ad esistere anche dopo la sua scomparsa”. “Alimenti che, insieme ai cereali, hanno assicurato la vita dell’uomo sulla terra”.

Le leguminose da qualunque angolatura le si guardano mostrano diverse chiavi di lettura. Alimenti sostenibili in grado di competere con le sfide di chi fa agricoltura per produrre cibi di qualità, capaci di ridurre il carico chimico e non essere condizionati dai problemi climatici.

I vari capitoli mettono in risalto, oltre alla loro importanza economia, altri elementi quali: storia, mitologia, aspetti salutistici e quelli etnoantropologici, le Dop, Igp, Presidi e Pat, le sagre d’Italia e l’utilizzo come cosmesi. L’ultimo capitolo riguarda le diverse ricette italiane, i segreti per la cottura e le dritte per conservare e utilizzarli, insomma, una analisi completa dei ceci, cicerchie, fagioli, fave, lenticchie, lupini, piselli e soia, legumi da e per sempre, amici dell’uomo.

 

“Legumi sostenibili: buoni per buongustai, vegetariani e vegani”

di Mario Liberto

Copertina flessibile

18,00€

ISBN 979-12-80244-02-4

Edizione Momenti

Precedente Bagheria: Rassegna enogastronomica “Cene al Desco” di Mario Liberto Successivo Il tecnico agrario di Caltanissetta polo di eccellenza tra big data, droni e natura.