Il “Pesto alla Trapanese” ora è anche un libro, presentazione a Paceco.

Copertina Pesto alla Trapanese_001E’ prevista per Venerdì 27 Maggio 2016, ore 17,00 presso la biblioteca comunale di Paceco la presentazione del libro: “Pesto alla Trapanese” di Mario Liberto e Wolly Cammareri.
Oltre a  Gino Martorana, Sindaco di Paceco, interverranno: Nino Di Cara, Presidente Ass. Made in Sicily – Sicilia Agricoltura, i due autori Wolly Cammareri e Mario Liberto, lo chef Peppe Triolo, e la cantante folk Rossella Mirabile. Sembra quasi impossibile pensare che la ricetta di uno dei piatti tipici dell’enogastronomia trapanese, il popolarissimo “Pesto alla Trapanese”, possa avere ispirato due vecchi amici a scrivere un libro di circa 100 pagine. Mario Liberto, insieme al suo amico Wolly Cammareri, entrambi giornalisti, hanno provato in maniera divertente e intrigante, a ricostruire la storia di un piatto, emblema alimentare di uno dei territori più vocati d’Europa. Un territorio dentro ad un piatto. Questo è il titolo del primo capitolo, che motiva la realizzazione del libro “Pesto alla trapanese”, personificazione della gastronomia elima, assonanza alimentare che meglio identifica e caratterizza il territorio trapanese, piatto fortemente legato al territorio e alla sua popolazione; entrambi, artefici e comprimari di questa salsa che costituisce un’alchimia tra condimento e rimedio naturale,  interprete di una cultura e una tradizione che come un vessillo sventola sulla storia di questo antico e glorioso territorio, ritenuto uno dei più belli al mondo. Il libro è edito dall’Associazione Made in Sicily e dal giornale “Sicilia Agricoltura” e si trova nelle migliore librerie trapanesi, oppure si può richiedere a  [email protected]

Precedente Castronovesi e Lercaresi fanno pace. Successivo Corso d'intreccio